Eventi‎ > ‎Archivio‎ > ‎San Martino‎ > ‎San Martino 2013‎ > ‎

La Ballata dei Capelli d'oro

Domenica 10 novembre ore 11 - Teatro Pubblico (Teatro Testoni)

La Ballata dei Capelli d’oro

Spettacolo in tre scene per adulti e bambini a cura della Compagnia della Seconda

 

Soggetto di Chiara Albonico, liberamente tratto dalla mitologia celtica

Durata prevista: 50’ circa

Attori e tecnici coinvolti: 61 persone

Trama:  Nelle terre del Nord, in un tempo indefinito, vive un popolo che porta lunghi capelli. In essi sono contenute tutte le doti migliori: la bontà, la saggezza, il coraggio, la lealtà. Thor, figlio del potente Odino, forte guerriero dalla lunga chioma, si reca nel villaggio della sua amata Sif per chiederla in sposa. Dopo la festa di fidanzamento, nella notte, suo fratello Loki, invidioso e malvagio al punto d’aver perduto i capelli, si introduce nel villaggio. Non potendo nuocere a Thor, troppo grande e forte per lui, un esempio difficilmente raggiungibile se non a costo di sforzi che non ha voglia di fare, per rovinargli l’avvenire taglia i capelli alla sua bella Sif.

Thor, disperato, si imbarca per cercare il luogo dove vivono due maghe. Esse sono le sole che potranno creare una chioma nuova, di capelli tutti d’oro, da donare a Sif perché torni ad essere la creatura di cui Thor si era innamorato. Dopo peripezie varie egli giunge finalmente alle maghe le quali creano la chioma dorata ma Loki, di nuovo, gliela ruba. E’ a questo punto che, dall’alto dell’ “olimpo” dove risiede, scende addirittura la madre dei due fratelli, la moglie di Odino. Stanca di veder litigare i due fratelli li obbliga a sfidarsi ma con lealtà, mettendo in palio proprio la preziosa chioma dorata.

La sfida sarà vinta da entrambi: Thor batterà suo fratello vincendo i capelli d’oro, mentre Loki capirà che l’unica strada percorribile è quella del perdono e dell’impegno personale per ottenere anche per sé doti che non si possono rubare, come non si possono rubare i capelli d’oro.

Scene, costumi, supporto tecnico a cura della Compagnia della Seconda

Regia di Chiara Albonico

 

La Ballata dei Capelli d’oro – musiche

1)      Adiemus (Karl Jenkins, 1995)

2)      Greensleeves (Tradizionale irlandese)

3)      Sailor’s Hornpipe (Tradizionale celtica)

4)      Meryton Townhall (Dario Marianelli – Pride and Prejudice soundtrack, 2005)

5)      Ninna nanna (Johannes Brahms, Op 49, N°4 Wiegenlied: Guten Abend, gute Nacht)

6)      Lunatico (Gothan Project, 2006)

7)      Cavalcata delle Valchirie (Richard Wagner, La Valchiria, III atto, 1856)

8)      Dialogue du vent et de la mer (Claude Debussy, La Mer, trois esquisses symphoniques pour orchestre, 1905)

9)      La Cumparsita (Carlos Di Sarli, 1919)

10)   Sirtaki – danza di Zorba (Andre Rieu, 1965)

11)   Une barque sur l’Océan (Claude Ravel, Miroir, 1905)

12)   Warriors (Ronan Hardiman, Lord of the Dance Irish ballet, 1996)

13)   Guglielmo Tell, ouverture (Gioacchino Rossini, Guillaume Tell, 1829)

14)   Also Spracht Zarathustra  (Richard Strauss, op. 30, 1896)

15)   Throne Room (John Willams, Star Wars ep. IV soundtrack, 1977)

16)   Cleveland Park (Wolfstone, Unleashed, 1991)

17)   Toss the Featers (Tradizionale irlandese)

 



Comments